image border bottom

Audio Multicanale – Seconda Parte

ottobre 29, 2013  Author: admin Category: Senza categoria   0 Comments

I sistemi multicanale sono contraddistinti da varie sigle, che indicano il tipo di configurazione spaziale delle casse, in funzione del numero di canali audio utilizzati. Queste sigle si notano nelle copertine dei DVD, e si presentano in questo modo: 2.0, 2.1, 3.0, 5.1, 7.1, ecc..

Ma che cosa significano di preciso?

La prima cifra specifica il numero di canali principali, ciascuno destinato ad essere inviato ad un determinato altoparlante, mentre la seconda indica la presenza di un canale per gli effetti di bassa frequenza (indicati con la sigla LFE, dall’inglese Low Frequency Effects) riprodotti da un altoparlante dedicato, denominato subwoofer.

Quindi con la sigla 1.0 si intende un audio mono, con 2.0 un audio stereo, con 2.1 un audio stereo con canale LFE (subwoofer), e così via.

schema audio 5.1

schema audio 5.1

 

schema audio 7.1

schema audio 7.1

Si può immaginare come gli impianti Home Theater possano avere svariate combinazioni: dal primo esempio di audio multicanale (il dolby surround o 2.0-1), ai più comuni impianti “casalinghi” di tipo 5.1 o 7.1, al 9.2 (con due canali LFE) per i più esigenti, fino ad arrivare alla soluzione più estrema, il 22.2!

 

ambientazioni_inwall_cartongesso_3.jpg

Be Sociable, Condividi!