image border bottom

Cos’è il THX ?

novembre 22, 2013  Author: admin Category: Senza categoria   0 Comments

Cos’è il THX ?

Abbiamo visto nel precedente articolo che DTS e Dolby Digital sono in grado di raggiungere risultati fra loro simili come diffusione sonora, anche se la minore compressione del DTS produce, in teoria, vantaggi evidenti in termini di qualità sonora.

THX_logo

Oltre a DD e DTS, ci sarà sicuramente capitato di notare anche la sigla THX (dall’inglese Tomlinson Holman eXperiment). A differenza degli altri due, THX non è uno standard di codifica audio (come inesattamente considerato da molti), bensì è un certificato di qualità per i sistemi di riproduzione audiovisiva, che si tratti sia di sale cinematografiche, sia di impianti Home Theater. Questo certificato è stato brevettato durante le riprese di “Star Wars – Il ritorno dello Jedi” nel 1982 da George Lucas, che incaricò un tecnico (Tomlinson Holman) di realizzare una sala cinematografica senza compromessi tecnici. Il marchio THX certifica che le apparecchiature soddisfino determinati criteri, non solo dal punto di vista di qualità sonora (larghezza di banda e campi di frequenze) ma anche di qualità delle condizioni ambientali (posizionamento delle poltrone, dimensione e orientamento delle casse acustiche e regolazione della temperatura di colore, per immagini più accurate).

Sviluppando software di post-elaborazione e definendo specifiche riguardanti le prestazioni, i tecnici THX sono riusciti a riprodurre la stessa esperienza sensoriale delle sale cinematografiche nelle nostre case.

Ciò comunque non vuol dire che se un’apparecchiatura non presenta il logo THX, allora non riproduce al meglio il film. La certificazione THX non è rigorosamente necessaria, perché ci sono numerose opzioni negli apparecchi audio/video di alta qualità che fanno suonare il film in maniera eccellente, senza che esse abbiano tale certificazione.

L’obiettivo del THX non è quello di diventare una specie di “polizza di assicurazione” per l’eccellenza, né per creare un’“autenticazione sonora” che piaccia di più alla gente.

Si tratta quindi di una traduzione più fedele e oggettiva possibile delle caratteristiche audio/video, che andasse oltre al giudizio puramente soggettivo, “mi piace di più” o “mi piace di meno”, delle singole persone.

lucasfilm_logo

Il marchio THX viene rilasciato esclusivamente dalla società Lucasfilm.

Be Sociable, Condividi!