image border bottom

Posizionamento dei diffusori home theater 5.1 e 7.1

giugno 26, 2014  Author: admin Category: Senza categoria   0 Comments

HT frontale solosuonoDiffusori Home Theater

Abbiamo già trattato la tematica dell’audio multicanale (Prima e Seconda parte) fornendo una descrizione generale sui sistemi Home Theater (HT). In seguito approfondiremo la parte che riguarda il posizionamento dei diffusori Home Theater nelle configurazioni 5.1 e 7.1.

Innanzitutto, è utile ricordare che il centro nevralgico del sistema Home Theater è la testa dell’ascoltatore e non le poltrone e/o i divani e che nei sistemi multicanale home theater sono impiegati tipi diversi di diffusore acustico ciascuno dei quali richiede un posizionamento ad-hoc.

Diffusore Centrale

Il diffusore centrale diffonde i dialoghi vocali e intensifica gli effetti sonori riprodotti dagli altoparlanti laterali. Il diffusore centrale deve essere, come suggerisce il suo nome, centrato con lo schermo e può essere posizionato sopra o sotto di esso, purché sia posizionato all’altezza delle orecchie dello spettatore affinché il suono possa pervenire in modo diretto. Se si utilizza un videoproiettore l’immagine è solitamente molto grande e risulta difficile posizionare correttamente il diffusore sopra o sotto lo schermo, è possibile però utilizzare uno schermo fonotrasparente (ovvero costituito di un telo microforato che fa passare il suono) e sarà così possibile posizionare il diffusore del canale centrale dietro lo schermo all’altezza desiderata.

diffusori home theater ambientazioni_inwall_cartongesso_61Diffusori Frontali

I diffusori frontali laterali hanno il compito di diffondere i sottofondi musicali, gli effetti sonori e tutti quei dettagli che danno la percezione di trovarsi all’interno della scena. Il posizionamento ideale di questi diffusori dipende dalla distanza dell’ascoltatore dallo schermo: le distanze tra le due casse, quelle tra ciascuna cassa e lo spettatore devono essere uguali, in modo che il triangolo immaginario formato dalle due casse frontali e la testa dello spettatore sia equilatero. In questo modo, le casse saranno inclinate di 60° rispetto alla parete dello schermo.
Infine, e questo è molto importante, questi diffusori devono essere posizionati ad altezza delle orecchie dell’ascoltatore, affinché i suoni a frequenze più alte possano essere captate il più efficacemente possibile.

diffusori home theater schema-5.1diffusori home theater schema-7.1

Diffusori Posteriori

I diffusori posteriori laterali svolgono una funzione analoga a quella dei diffusori laterali frontali: devono essere posizionati perpendicolarmente ai lati dello spettatore e leggermente più in alto rispetto alle sue orecchie, per massimizzare l’effetto surround.
Nei sistemi Home Theater 7.1, è presente un’ulteriore coppia di diffusori posteriori: questi integrano la funzione dei diffusori laterali posteriori, arricchendone gli effetti sonori riprodotti e devono essere disposti alle spalle dell’ascoltatore, diretti verso di esso.

subwoofer_ambientazioneSubwoofer

Il subwoofer, infine, è il diffusore dedicato per la riproduzione dei suoni a bassa frequenza. Poiché che le basse frequenze non sono direttive, non c’è bisogno che venga orientato verso l’ascoltatore, né di posizionarlo all’altezza delle orecchie: può essere posizionatoa terra in qualsiasi punto della stanza. L’unico accorgimento da adottare è quello di non mettere il subwoofer in un angolo, altrimenti si genera un rimbombo di bassi che compromette la nitidezza del suono riprodotto complessivamente dal sistema.

Un trucco per il suo posizionamento (per i più esigenti) consiste nel piazzare il subwoofer al posto dello spettatore e cercare, muovendosi all’interno della stanza, il punto in cui i bassi si percepiscono più corposi: questo sarà il punto dove andrà collocato il subwoofer per una resa migliore!

 

Grazie alla loro linea così elegante, i subwoofer Garvan non hanno problemi a mettersi in mostra, anzi, è un vero peccato nasconderli!

 

Be Sociable, Condividi!