image border bottom

Consigli e trucchi per la disposizione del Sistema Home Theatre domestico

Angoli per la posizione delle casse acustiche del sistema home theatre

I diffusori del sistema home theatre devono essere disposti in modo simmetrico all’interno della stanza: schemi per un corretto posizionamento per un sistema home theatre 2.1, 5.1 e 7.1.

Per iniziare, pensate ai triangoli. Idealmente, il diffusore frontale sinistro ed il diffusore frontale destro dovrebbero essere i due spigoli di un triangolo equilatero ed il punto di ascolto dovrebbe essere il terzo spigolo.

I diffusori frontali ovvero canale destro, sinistro e centrale dell’home theatre dovrebbero essere posizionati alla stessa altezza della testa dell’ascoltatore quando è seduto.

Se il diffusore frontale centrale deve essere montato sopra allo schermo, è consigliabile puntarlo leggermente verso il basso affinché sia diretto verso la testa dell’ascoltatore.

Quando sono posizionati sugli angoli della stanza, è possibile inclinare i diffusori frontali (destro e sinistro) affinché puntino verso l’ascoltatore per ottenere un suono ancora migliore.

I diffusori posteriori, invece, andrebbero posizionati qualche centimetro al di sopra della testa dell’ascoltatore e sempre direzionati sul punto di ascolto.

L’acustica nella stanza

La configurazione dell’ambiente, il mobilio e le superfici hanno un impatto significativo sulla qualità del suono del vostro sistema home theatre.

Le pareti lisce, il soffitto ed il pavimento diflettono il suono. I tappeti, le tende ed i mobili imbottiti assorbono o smorzano il suono (come anche gli spettatori in sala).

Ci vuole un giusto equilibrio fra superfici riflettenti ed assorbenti. Una stanza che riflette troppo il suono non va bene mentre una stanza che assorbe troppo il suono potrebbe dare un effetto sonoro smorto.

La forma della stanza e la misura sono caratteristiche che possono influenzare il suono: usate questi consigli come punto di partenza per una corretta configurazione del vostro sistema home theatre ma non esitate a muovere e spostare i diffusori se non siete soddisfatti del suono.

Questione di centimetri

Forse uno degli aspetti più intriganti riguardo la configurazione di un sistema home theatre è il fatto che piccoli cambiamenti nella posizione dei diffusori possono fare una grande differenza sul suono.

Se sentite che il bilanciamento del volume fra i canali è disomogeneo in molte scene dei film, provate a ruotare, alzare, abbassare o spostare i diffusori di pochi centimetri.

Cercate di intuire il modo in cui il suono può riflettersi nella stanza, fate alcune prove di ascolto e riprovate finché non troverete la disposizione ottimale dei diffusori dell’home theatre.

Trucco dello scambio del Subwoofer

Contrariamente alle credenze popolari (ed a molti diagrammi pubblicati in rete) il subwoofer del sistema home theatre non deve essere posizionato vicino allo schermo oppure vicino agli speaker frontali.

Un trucco per ottenere un buon posizionamento del subwoofer è lo scambio del subwoofer.

Come prima cosa posizionate il subwoofer il più vicino possibile al punto di ascolto del vostro sistema home theatre.

A questo punto mettete il subwoofer in azione e camminate intorno alla stanza cercando di individuare il punto in cui i bassi si percepiscono più corposi. Il punto così individuato sarà quello ottimale nel quale posizionare il vostro subwoofer, esattamente sotto i vostri piedi.

Una famiglia di speaker felici

Quando il timbro dei tuoi diffusori acustici risulta essere lo stesso su tutta la linea, otterrete un suno più ricco, chiaro e coerente.

Il modo più semplice di assicurarsi che il timbro combaci su tutte le casse acustiche è quello di acquistare la stessa marca e la stessa linea di diffusori acustici.

Nascondere i cavi

I diffusori acustici dei sitemi home theatre hanno bisogno dei cavi per funzionare. È necessario che questi siano il più possibile ordinati e non formino sgradevoli matasse. Consigliamo di avvolgere il cavo in eccesso in delle piccole matasse ordinate.

Se non c’è modo di portare il cavo all’interno della parete vi consigliamo di utilizzare cavi colorati affinché si possano meglio mimetizzare con il colore dell’intonaco.

Per nascondere i cavi la soluzione migliore è sempre quella di farli scorrere all’interno dei muri e sotto i pavimenti all’interno dei corrugati (per questo tipo di installazione è meglio consultarsi con un installatore professionale).

Esistono anche delle soluzioni wireless per sistemi home theatre, comunque i diffusori wirless al momento offrono meno scelta rispetto i diffusori tradizionali.

SoloSuono può darti alcune informazioni riguardo le soluzioni wirless adatte per le tue esigenze.

Suggerimenti

Per approfondimenti ti consigliamo di visionare la guida all’installazione di un impianto home theatre che SoloSuono ha riassunto per voi partendo dalle direttive ufficiali Dolby.

Be Sociable, Condividi!